Tenendo presente l’immagine  del Giubileo della misericordia provo a formulare gli auguri di Pasqua a tutti voi, cari fedeli, da parte mia, P. Roberto, p. Dino, p. Giovanni.

Che la Pasqua vi faccia sperimentare la vicinanza di Gesù Buon pastore e vi tragga da tutte le vostre oscurità alla splendida luce del suo Regno. Possiate sperimentare il Suo amore e impariate sempre più a guardare la vita, il mondo, voi stessi, con il Suo stesso sguardo. In nessun altro c’è salvezza! 

Buona Pasqua del Signore risorto!

P. Nicola