La Quaresima: tempo di ritrovata armonia con Dio, con gli altri, con il creato

 

 

Incontri on-line sul tema biblico dell’Alleanza

 

Lunedì 1 marzo - Ore 21:00

L’Alleanza con l’umanità 

P. Michele Babuin

 

Giovedì 4 marzo - Ore 21:00

Le dieci parole dell’Alleanza

P. Mark Avila

 

Giovedì 11 marzo - Ore 21:00

Le ferite  all’Alleanza e la misericordia divina  

P. Silvano Porta

 

Giovedì 18 marzo - Ore 21:00

Il cuore dell’Alleanza è l’Alleanza del cuore

P. Carlo Rossi

 

Giovedì 25 marzo - Ore 21:00

Maria Arca della nuova Alleanza

P. Andrea Brustolon

         


 

Il video dell'Oblato p. Andrea Brustolon su "Maria Arca della nuova alleanza" verrà pubblicato questa sera - 25 marzo - dalle ore 21,00. Testo di riferimento:
Dal libro del profeta Isaia: Is 7,10-14
Per vedere il video pigiare sul collegamento sotto indicato. Dopo il video sarà possibile una condivisione sul suo contenuto. Sarà presente in diretta anche p. Andrea.
Si potra' seguire le catechesi andando sulla pagina Facebook della Parrocchia:

 

https://www.facebook.com/sanjacopoefilippo/

 

 

 

 

PREGHIERA – LITURGIA

Tutti i martedì

  • Ore 18:45 - Adorazione eucaristica

Ogni giovedì

  • Ore 21:00 - Sulla pagina Facebook della Parrocchia: Riflessione proposta da un padre Oblato delle comunità italiane. Il tema è: "La Nuova ed eterna Alleanza, per una ritrovata armonia con Dio, con altri, con il creato".

Tutti i venerdì

  • Via Crucis ore 17:30

24 febbraio

  • Ore 21:00 - Ritiro spirituale on-line: “Dalla prova alla Trasfigurazione” con Madre Laura Natali, Superiora del monastero benedettino di Pontasserchio.

26 marzo

  • Ore 18:45 - Il S. Rosario sarà pregato dopo la Messa. L’intenzione sarà per la fine della pandemia e per le famiglie o persone della Parrocchia in qualsiasi genere di difficoltà esse si trovino.

CARITATIVA

  • Sabati e domeniche di Quaresima: raccolta cibo per i gruppi di Volontariato vincenziano parrocchiali, per il ”Servizio amico”, per persone senza fissa dimora che si rivolgono alla Parrocchia per un aiuto.
  • Damigiana della fraternità: recipiente dove mettere il denaro equivalente al costo del cibo cui si è rinunciato in particolare col digiuno o di rinunzie fatte in altre modalità.
  • Raccolta fondi nella V domenica di Quaresima a favore di due iniziative proposte dalla Caritas diocesana
  • Fondo vivere: per sostenere le famiglie colpite dalla crisi COVID-19
  • Se questo è un uomo: emergenza profughi della rotta balcanica

 

Il video dell'Oblato p. Carlo Rossi su "Il cuore dell'Alleanza è l'Alleanza del cuore" verrà pubblicato - giovedì 18 marzo - dalle ore 21:00.

Testo di riferimento: dal libro del profeta Geremia: Ger 31, 31-34. Per vedere il video pigiare sul collegamento sotto indicato. Dopo il video sarà possibile una condivisione in diretta sul suo contenuto. Sarà presente in diretta anche p. Carlo.

 

meet.Jit.si/ParrocchiaSSJacopoeFilippo

Lampada ai miei passi è la Tua Parola, luce sul mio cammino!

Domenica 24 gennaio, Domenica della Parola

Nel calendario liturgico la «Domenica della Parola» – che quest’anno si è  celebrata domenica 24 gennaio – vuole sottolineare l’importanza e il valore che la Parola di Dio ha nella Chiesa; ci si potrebbe chiedere se era proprio necessario fissare un momento di particolare attenzione alla Parola nel corso dell’anno liturgico. Tutti i giorni, la vita della Chiesa è ritmata dall’ascolto della Parola e non solo nella liturgia eucaristica. La liturgia delle Ore non è che una lettura continua di salmi e brani biblici con commenti dei padri alla Parola di Dio, ogni sacramento celebrato nella Chiesa non è altro che una riproposizione di indicazioni e testi biblici. Però la lettura personale ed orante della Parola deve diventare sempre più qualcosa di quotidiano nella vita del singolo credente, accanto - si può dire - al giornale o al sito internet.

Leggi tutto: Domenica della Parola

 

Nella lettera di San Giacomo il Minore (il nostro San Jacopo) al capitolo 1,21-25 si legge: «Perciò, deposta ogni impurità e ogni resto di malizia, accogliete con docilità la parola che è stata seminata in voi e che può salvare le vostre anime. Siate di quelli che mettono in pratica la parola e non soltanto ascoltatori, illudendo voi stessi. Perché se uno ascolta soltanto e non mette in pratica la parola, somiglia a un uomo che osserva il proprio volto in uno specchio: appena s’è osservato, se ne va, e subito dimentica com’era. Chi invece fissa lo sguardo sulla legge perfetta, la legge della libertà, e le resta fedele, non come un ascoltatore smemorato ma come uno che la mette in pratica, questi troverà la sua felicità nel praticarla»

Dice un proverbio: "Se tutte le mattine guardandoci allo specchio curiamo e pettiniamo i capelli perché non lo facciamo anche per l'anima?".

P. Nicola